Hazard-i rischi dell'utilizzo di Gas

Gas e sul posto di lavoro

La parola e #39; benzinae #39; può essere utilizzato per descrivere lo stato fisico di molte sostanze. Mentre un certo numero di gas hanno requisiti molto specifici di sicurezza, questa guida si riferisce all'uso di gas come combustibile all'interno del posto di lavoro.

Gas è comunemente usato nei luoghi di lavoro per riscaldamento ambiente di lavoro e forniture di acqua di cottura e per la lavorazione di prodotti.

Il gas stesso può venire da un certo numero di fonti, compreso il gas naturale, gas liquefatto gas di petrolio (GPL) e metano. I rischi di esplosione, ecc., intossicazione sono simili per tutti.

Gas possono essere forniti sia convogliato in locali da rete elettrica o un serbatoio di stoccaggio, o in piccoli cilindri utilizzati nelle vicinanze dell'apparecchio con un raccordo del tubo flessibile.


I rischi dell'utilizzo di gas

Quando il gas non brucia correttamente, o è usato in un'area senza un'adeguata ventilazione, produce in eccesso monossido di carbonio (CO) – un gas incolore, inodore. Questo può accadere indipendentemente dal tipo di gas viene bruciato, se dalle bottiglie o da una rete di alimentazione.

Quando viene inalato, monossido di carbonio si lega con l'emoglobina nel sangue. Questo riduce la bloodand #39; s la capacità di trasportare l'ossigeno, il corpo dell'ossigeno di fame e avvelenamento.

Sintomi di avvelenamento da monossido di carbonio includono stanchezza, sonnolenza, mal di testa, nausea e petto e stomaco dolori.

In casi estremi,avvelenamento da monossido di carbonio può uccidereentro poche ore.

C'è un rischio di avvelenamento da monossido di carbonio:

  1. Se c'è ventilazione inadeguata nella sala in cui si trova l'apparecchio

  2. Se la canna fumaria o camino è bloccato e non può sfiatare il sistema correttamente

  3. Se l'apparecchio non è stato mantenuto regolarmente da una persona competente